martedì, Novembre 12

Regno Unito: si concentra sulla sicurezza informatica e sul Commonwealth la visita in India di Lord Tariq Ahmad

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il ministro britannico Lord Tariq Ahmad di Wimbledon ha sottolineato l’intenzione del governo britannico di contribuire a mantenere “internet libero, aperto, pacifico e sicuro“, durante un discorso alla Global Conference on Cyberspace (GCCS) in India. L’India e il Regno Unito stanno guidando il mondo a sfruttare le nuove tecnologie per stimolare la crescita economica e l’inclusione finanziaria” – ha dichiarato il Ministro. 

The Prime Minister, Shri Narendra Modi

La conferenza riunisce attori provenienti da tutto il settore industriale, dal mondo accademico, dalla società civile e dai governi che hanno un ruolo importante da svolgere nel mantenere la rete libera, aperta, pacifica e sicura. Siamo lieti di portare avanti un Quadro per la Cyber ​​Relationship UK-India che articolerà il nostro impegno comune a mantenere i crescenti benefici economici e sociali resi possibili da un cyberspazio libero e aperto, pacifico e sicuro“ha concluso Lord Tariq Ahmad di Wimbledon. L’evento di due giorni è lanciato con il tema: Cyber4All: un Cyberspace sicuro, protetto e inclusivo per lo sviluppo sostenibile. È la quinta edizione della conferenza principale, inaugurata a Londra nel 2011. In precedenza, la conferenza ha dato il benvenuto al primo ministro indiano Narendra Modi che ha pronunciato il discorso principale. 

Lord Tariq Ahmad

Nelle sue dichiarazioni, il Primo Ministro ha dichiarato che le tecnologie digitali emergenti potrebbero avere un impatto sul nostro futuro in modi che non possiamo ancora prevedere. Potrebbe essere necessario affrontare questioni importanti relative a trasparenza, privacy, fiducia e sicurezza. La tecnologia digitale serve a potenziare l’umanità ed è necessario assicurarsi che continui a rimanere così.  Il viaggio è la seconda visita di Lord Ahmad in India come ministro dell’FCO. Domani dovrà ospitare un ricevimento con i ministri del Commonwealth per discutere della sicurezza informatica in vista del prossimo Commonwealth Summit di aprile a Londra. Lord Ahmad incontrerà anche ministri di altri paesi che parteciperanno e ospiteranno una tavola rotonda con alunni indiani che hanno beneficiato del programma di borse di studio del governo britannico sulla sicurezza informatica.

Articolo dell’analista IREPI Sergio Passariello
Share.

About Author

Avatar

Rispondi