sabato, Dicembre 14

Bio-pancreas, l’importanza della ricerca in Israele

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Equipe di ricercatori medici, biotecnologi, chimici e biologi sono in positiva competizione per raggiungere un importante obbiettivo. Israele ancora una volta gioca le sue carte migliori attraverso il lavoro del Professore Eduardo Mitrani, dell’Università Ebraica di Gerusalemme, e del suo team di ricerca che, dal 2015, stanno lavorando ad una startup di Ramat Gan. Direttamente dal The Times Of Israel, il professore Mitrani spiega come questa innovazione possa far progredire la target terapy nel mondo medico. Il bio-pancreas, progettato per i casi più difficili di diabete, potrà essere impiantato in qualunque parte del corpo e sarà in grado di secernere meccanicamente insulina abolendo in tal modo la necessità di misurare costantemente i livelli ematici di glucosio.

L’analista IREPI Daniel Ferraro ha pubblicato un articolo per la Rivista “Caratteri Liberi“, che potete leggere al link seguente:  Bio-pancreas, l’importanza della ricerca 

 

Share.

About Author

Avatar

Rispondi