lunedì, Novembre 11

Albania: la distribuzione parla sempre più italiano

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Cresce il peso della moderna distribuzione, anche “Made in Italy”, in Albania, dove l’Italia riveste un ruolo preponderante nella realtà economica e le prospettive appaiono interessanti per i retailer. Dopo lo sbarco di Conad, oltre un decennio fa, nel 2016 è arrivata anche Spar con i prodotti italiani “Despar“. Oggi gestisce 30 negozi in nove città del Paese balcanico con un assortimento di circa 40mila articoli e un “bacino” di 30mila clienti al giorno. Gli ipermercati Interspare i supermercati Spar in Albania offrono una selezione di tremila prodotti a marca del distributore Spar.

Supermercati Albanesi

La catena punta sul fattore convenienza e sta per introdurre una politica aggressiva: se i clienti troveranno lo stesso prodotto in un altro negozio a un prezzo inferiore, Spar li rimborserà. Nell’ambito del programma di partnership Spar Franchise, sono stati aperti una quindicina di negozi in varie città: Shkodra, Vlora, Gjirokastra, Saranda, Pogradec, Korca e presto a Lezha. Il piano di sviluppo per il 2018 prevede l’inaugurazione di almeno altri 20 punti vendita, dieci sotto diretta gestione e altrettanti con il modello di partnership. Come ha affermato l’amministratore delegato di Spar AlbaniaElona Mema, il commercio al dettaglio rappresenta ancora solo il 15% del mercato alimentare in Albania, che è quindi ancora agli albori, ma nei prossimi cinque anni è destinato a un notevole sviluppo.

Si consolida intanto Conad Adriatico:

Prima insegna della moderna distribuzione ad approdare nel Paese delle aquile, ha chiuso il 2016 con un fatturato di 42 milioni di euro garantiti da 41 supermercati schierati su una superficie di vendita di 20mila metri quadri. E’ l’insegna leader in terra albanese e in questo 2017 inaugura sei nuovi negozi con un investimento di due milioni di euro. Il 70% dei prodotti proposti provengono dallo Stivale.

Nelle scorse settimane, infine, Bella Vita Corporation Srl, società che si occupa di export di prodotti italiani nel mondo, è stata chiamata a supportare una catena di supermercati albanese, Eco Market Sh.p.k., per lo sviluppo del Made in Italy nei negozi del gruppo, che conta una ventina di punti vendita, tutti di proprietà, e ha in serbo un progetto di crescita per raggiungere le 50 unità entro il 2019.

Copyright 2017 Italiafruit News

Copyright 2017 Albania Investimenti 

 

Share.

About Author

Avatar

Rispondi