mercoledì, ottobre 17

Tortura. Dentro e fuori: dibattito per i diritti umani

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il 24 maggio alle ore 15:00, presso il Dipartimento di Giurisprudenza  dell’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli” si terrà un interessante dibattito. L’oggetto della discussione è l’evoluzione della fattispecie del reato di tortura, focalizzando  l’attenzione sulla giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo fino ad arrivare alla recente approvazione della legge del 14 luglio 2017 n. 110, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 166 del 18 luglio 2017.  Il reato di tortura viene introdotto nell’ordinamento italiano, recependo così le indicazioni contenute nella Convenzione di New York del 1984. E’ un tema attorno al quale si sono sviluppate negli ultimi anni forti contrapposizioni e accese polemiche tra le forze politiche e nell’opinione pubblica, anche sulla scia di alcuni gravi episodi di cronaca. Tuttavia, alla luce di quanto esposto, sarà occasione per conoscere da vicino lo status dei detenuti e i loro diritti all’interno delle carceri italiane, soprattutto valutare le criticità di un sistema penitenziario non sempre efficiente, al fine di garantire la rieducazione e il reinserimento sociale del recluso. Il progetto nasce grazie dal notevole impegno del gruppo di attivisti Napoli 005 per Amnesty Internazional in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza – Università L. Vanvitelli – e l’Associazione Studentesca Università dei Valori. Il dibattito offrirà anche, l’occasione ai presenti di conoscere l’organizzazione Amnesty International presente sul territorio Campano. La partecipazione è rivolta a tutti presso il Dipartimento di Giurisprudenza (aula Franciosi del Palazzo Melzi).

Interverranno:
Prof.ssa Andreana Esposito

Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi della Campania L. Vanvitelli

Antonio Marchesi

Presidente Amnesty International – Sezione Italiana

Samuele Ciambriello

Garante dei detenuti della Regione Campania

Dott.ssa Lucia De Micco

Tribunale di Sorveglianza di Napoli

Carlotta Giaquinto

Casa di Reclusione Aversa “ Filippo Saporito”

Coordina:

Antonio Scalera

Responsabile Attivismo Gruppo Napoli – Amnesty International Sezione Italiana

Il convegno intende avvalersi di una attiva partecipazione con i presenti, sollevando chiarimenti o curiosità in merito al tema proposto.

Comunicato a cura della studentessa Francesca Di Vico

Share.

About Author

Leave A Reply