lunedì, settembre 24

Nuovi accordi per la cooperazione Albania – Kosovo e per le imprese italiane

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il governo del Kosovo e quello dell’Albania hanno avviato importanti incontri, per due giorni il 27 e il 28 novembre, nella quarta riunione congiunta che si è svolta a Korça e Vlora. I ministri del gabinetto Rama e Haradinaj hanno firmato diversi memorandum di cooperazione tra i due paesi. Al termine della riunione congiunta, sono stati firmati dodici accordi bilaterali di cooperazione che riguardano vari settori. Oggi, l’economia dei paesi balcanici è considerata come quella di due paesi in via di sviluppo che ha ereditato  un’immagine che non gli appartiene più.L’attualità geo-economica descrive  l’Albania e il Kosovo come paesi  stabili, in cui la stabilità economica sta migliorando. Vicine all’Italia e ponte naturale verso l’area dell’Est europeo, l’Albania e il Kosovo hanno un’economia in continua crescita, un mercato del lavoro giovane, dinamico e molto meno caro che negli altri Paesi sviluppati, opportunità magnificamente raccolte dalla società Italian Network, società di consulenza all’internazionalizzazione, diretta da Roberto Laera, che attraverso una serie di missioni imprenditoriali e un’ analisi costante del territorio è riuscita ad attirare l’attenzione sui Balcani per le imprese italiane, evidenziando tutte le numerose opportunità e i vantaggi del costo del lavoro locale.

Share.

About Author

Leave A Reply