lunedì, giugno 18

L’Associazione Giovani Moldavi in Italia e la presentazione del Concerto “O3M – Șou la garaj”

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il prossimo 9 dicembre, l’Associazione Giovani Moldavi in Italia “O3M, organizza la seconda edizione del concerto “O3M – Șou la garaj”, sotto l’alto patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana, che si terrà a Roma presso il Villaggio Cultura – Pentatonic (Viale Oscar Sinigaglia, 18), alle ore 20:30. L’evento mira a promuovere e valorizzare il potenziale artistico culturale dei giovani talenti della comunità moldava in Italia, nonché creare un’occasione di divertimento, conoscenza e socializzazione. Tra i partecipanti di questo anno, Crista (Cristina Baban), una giovane ragazza moldava, che ha partecipato ai talent show X-Factor Romania e Vocea Romaniei e ha già lanciato delle proprie canzoni , facendo divenire la musica la chiave della sua vita. Tra le ultime canzoni di Crista troviamo la canzone “Picaturi” pubblicata nel mese di ottobre. Un altro giovane talentuoso, che segue il suo sogno e la sua passione di divenire cantante, pescato dai talent show è Ion Dodon, che ha partecipato recentemente al “Tu si que vales” italiano e con un tuffo in passato ha conquistato la giuria a cui è piaciuto molto, dando un’interpretazione semplicemente perfetta. Atarcikov Tiberiu Aka Snake inizia la sua carriera nel 2013 come Dj, per poi scoprire la sua passione per il canto, collaborando con tanti artisti famosi in Romania. Quest anno ha esordito con la canzone ”Saraca inima mea” che ha avuto un notevole succeso. In programma ci sono nuovi singoli che usciranno a breve. Bianca è l’artista che cerca di incrociare il folclore con la musica moderna. Fa parte del gruppo Arpeggio & Roua, con il quale sono arrivati ad esibirsi al festival del coro all’ EXPO di MILANO 2015. A scaldare il pubblico ci penseranno anche i nostri amici, i ragazzi della band italo-moldava GEESKOFF, che ritornano a partecipare alla seconda edizione del “O3M – Șou la garaj” con tante novità, tra le qualli la recente pubblicazione del album Rekà. Il concerto sarà anche l’occasione per dare il Via alla campagna di beneficienza ”Hai sa fim mai buni” giunta alla terza edizione. Quest’anno tenteremo di aiutare gli anziani soli, malati e provenienti da famiglie svantaggiate del villaggio di Cirpesti (Moldavia).

Comunicato a cura di Aurica Danalachi

Alcuni attivisti dell’Associazione Giovani Moldavi in Italia “O3M

Share.

About Author

1 commento

Leave A Reply