lunedì, agosto 20

La società Italian Network cambia sede

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Dal primo giugno gli uffici di Italian Network si trasferiscono nella nuova sede in Rruga “Dervish Hima”, nel palazzo “Ambassador 3” a Tirana. Italian Network è una società di consulenza aziendale, management e formazione. Si avvale della ultra decennale esperienza in management di impresa e management internazionale del suo staff, tra cui molti docenti universitari e consulenti di multinazionali (FIAT, Bosch, Natuzzi, ecc.). Fornisce tutta la consulenza necessaria agli imprenditori italiani a costituire una impresa in Albania o a creare partnership con imprese locali. Facilita lo start up dell’impresa, permettendone l’operatività in sole 24 ore. E’ un ponte tra Balcani ed Europa, avendo uffici a Tirana in Albania e Bari in Italia, oltre ad una rete di consulenti in tutta Italia, coordinata da Corrado Bambini, consulente di lunga e comprovata esperienza. Fornisce tutta la consulenza necessaria all’imprenditore a valutare il futuro investimento e a renderlo operativo in brevissimo tempo. L’ obiettivo di Italian Network è fornire il miglior supporto all’azienda che ha deciso di intraprendere un percorso di internazionalizzazione. Recentemente la società italo albanese ha stretto accordi di partnership con gli avvocati Arold Zhukri e Poljon Xhoga, con l’obiettivo di completare la già ampia gamma di servizi offerti ai propri clienti. Dopo una dettagliata analisi di ricerca sul mercato albanese, nell’ottica di fornire un servizio specializzato e di qualità ai propri clienti, Roberto Laera, amministratore di Italian Network, ha concluso un accordo di partnership con avvocati dell’Ordine di Tirana. Una team di professionisti che continua a crescere e ampliarsi. Con Desjona Zeqo, manager della sede di Tirana e responsabile del servizio di contabilità e tasse, Enxhi Mamhuti, esperta contabile e responsabile dell’ufficio bandi e gare, Ina Qatja, Hr Specialist, responsabile della ricerca e selezione, Domenico Letizia, analista, Responsabile Media e Social Manager, formatosi con Arturo Diaconale attraverso la collaborazione continua con la testata “L’Opinione delle Libertà”, e i numerosi consulenti e promotori in tutta Italia, la meta è quella della valorizzazione dei “talenti”, delle giovani professionalità, del riconoscimento del merito e delle competenze. Italian Network aggiunge alla propria squadra altri due elementi di comprovato valore. Non è tutto. Il team continua a crescere. Anche l’avvocato Margherita Cattolico è stata scelta da Italian Network come Responsabile Legale nazionale per il dipartimento del diritto d’impresa, essendovi, tra i principali clienti di Italian Network, numerosissime realtà multinazionali. Ultima partnership è quella con lo Studio Legale Amendolito & Associati, grazie alla collaborazione con Francesco Amendolito, avvocato patrocinante in Cassazione. Dal 2008 è docente di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale nell’ambito del Corso di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Bari, Facoltà di Giurisprudenza. Autore di numerose pubblicazioni nel settore del diritto del lavoro e del diritto sindacale, è relatore in numerosi convegni e seminari. Componente del comitato scientifico della rivista giuridica telematica “Diritto dei Lavori” nonché del comitato scientifico della collana di Diritto dei Lavori dell’Università di Bari. ”Made in Albania”, l’ultima iniziativa del team Italian Network è stata la prova della forza organizzativa e progettuale della società. Roberto Laera, insieme a tutto il team di Italian Network augura a tutti i partner, buon lavoro e una lunga e prosperosa collaborazione.

Share.

About Author

Leave A Reply