sabato, novembre 17

Beach Kurash, tra Sport e Turismo

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Si  è svolto a Busan, la seconda città più grande della Corea del Sud, il Torneo Internazionale di Beach Kurash organizzato dalla Federazione Kurash Korea col patrocinio dell’IKA “International Kurash Association”. A causa del maltempo, la manifestazione – inizialmente prevista sulla spiaggia – è stata spostata in una eccellente struttura coperta, dotata di un area in sabbia per le competizioni. Al torneo hanno partecipato le rappresentative maschili e femminili di 12 paesi asiatici: Corea, Uzbekistan, Mongolia, Giappone, Taiwan, Hong Kong, India, Tailandia, Iran, Kuwait, Nepal e Vietnam. Come “osservatore-invitato speciale”, ha partecipato l’avvocato Vittorio Giorgi, presidente della Federazione Italiana Kurash e presidente della Commissione Legale dell’IKA, che ha avuto l’onore di dare il saluto di apertura del torneo, dopo quello del presidente della Federazione Coreana. Antica lotta e sport nazionale dell’Uzbekistan, il Kurash è oggi praticato in oltre cento paesi del mondo. Oltre alla versione “indoor” su tatami, il regolamento prevede anche la versione Beach Kurash, dove gli atleti combattono sulla sabbia. Una “versione” che anche in Italia, potrebbe essere utilizzata per la promozione turistica di località balneari, in determinati periodi dell’anno.

Share.

About Author

Leave A Reply