mercoledì, agosto 15

Appello al Governo italiano sulla situazione in Iran

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

All’undicesimo giorno di manifestazioni in Iran, si contano 50 morti ed oltre 3000 persone arrestate, tra cui 90 studenti dell’Università di Teheran, 4 dei quali sono in sciopero della fame dal 29 dicembre, mentre sono centinaia i feriti e le proteste proseguono in 132 città.  Mercoledì 10 gennaio h. 12, presso la sede del Partito Radicale in via di Torre Argentina 76, Roma, approfondimenti della situazione iraniana con:  l’ambasciatore Giulio Maria Terzi di Sant’Agata, Sergio d’Elia, Segretario di Nessuno tocchi Caino, Laura Harth, rappresentante all’ONU del Partito Radicale, Esmail Mohades, Portavoce laureati iraniani in Italia, On. Nicola Ciracì, Sen. Luigi Compagna, Sen. Lucio Malan, Sen. Stefania Pezzopane, On. Mariano Rabino, On. Roberto Rampi e Antonio Stango, Federazione Diritti Umani. Modera Elisabetta Zamparutti, Tesoriere di Nessuno tocchi Caino.

 

Share.

About Author

Leave A Reply