domenica, luglio 22

Analisti Irepi incontrano il Console onorario del Kazakistan in Campania

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Oggi, il Presidente dell’ Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale Domenico Letizia, ed il Segretario, Avvocato Margherita Cattolico, dello Studio Legale Cattolico, hanno incontrato il Console Onorario della Repubblica del Kazakhstan in Italia, Sergio Moscati, per un approfondimento sull’attualità dei rapporti economici, culturali e diplomatici tra Kazakhstan, Italia e la Regione Campania. La Repubblica del Kazakhstan, la più vasta dell’Asia centrale, sta dimostrando un grande attivismo diplomatico nei formati multilaterali ben al di là dei suoi interessi legati all’Asia e al Caucaso. Per il biennio 2017-2018, essa entrerà a far parte del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in qualità di membro non permanente; ha promosso un importante progetto di disarmo nucleare, l’ATOM project; negli anni scorsi ha promosso processi di integrazione nello spazio ex sovietico, quali ad esempio l’Unione Eurasiatica, mantenendo al contempo forti relazioni con l’Occidente anche quando quest’ultimo è entrato in crisi con la Russia e partecipando con decisione e concretezza ai lavori dell’OSCE.
Il risultato più visibile del suo impegno diplomatico sono forse stati però i colloqui di Astana sulla Siria, avviati nel 2017: la Repubblica centroasiatica è divenuta infatti la sede del negoziato sulla più grave crisi internazionale, un negoziato parallelo e non sostitutivo a quello di Ginevra.
I grandi cambiamenti in Kazakhstan sono impossibili senza una metamorfosi della coscienza pubblica e del ruolo che il paese può occupare nello scenario geopolitico mondiale. Questo è il messaggio principale lanciato dal presidente Nursultan Nazarbayev.

Durante l’incontro si è discusso anche dei rapporti diplomatici e politici tra Regione Campania e Kazakistan.

Documenti presentati:  “Presentazione Irepi per Consolato del Kazakistan“.

Share.

About Author

Leave A Reply