sabato, agosto 18

Analisi di un conflitto “congelato”: Il Nagorno-Karabakh

Google+ Whatsapp Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gli scontri tra Armenia e Azerbaigian, relativi alla Regione azerbaigiana del Nagorno-Karabakh, durano da molti decenni.

Soldati sulla linea di confine

Alla base delle rivendicazioni armene c’è il desiderio di realizzare il mito della Grande Armenia e per questo nel 1988 l’Armenia avviò le sue rivendicazioni territoriali nei confronti dei territori dell’Azerbaigian e nello stesso tempo tutti gli azerbaigiani in Armenia vennero deportati dalle loro terre. L’occupazione riguarda circa il 20% dei territori riconosciuti internazionalmente dell’Azerbaigian ed ha portato ad una pulizia etnica contro gli azerbaigiani di questi territori e ad atti di barbarie, la cui massima espressione fu il massacro, da molti riconosciuto come genocidio, contro civili azerbaigiani nella città di Khojali nella notte del 25-26 febbraio 1992. L’Armenia, per giustificare tale manovra politico-militare, ha creato nei territori occupati dell’Azerbaigian un regime illegale denominato “Repubblica del Nagorno Karabakh”, ma non riconosciuto da nessun Paese, inclusa l’Armenia stessa.

Ci sono quattro risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, altre dell’Assemblea Generale dell’ONU, dell’OSCE, altre ancora dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa e del Parlamento Europeo, che confermano l’integrità territoriale dell’Azerbaigian e richiedono all’Armenia di ritirare le sue truppe dai territori occupati.

Risoluzioni:

  1. Risoluzione Consiglio di Sicurezza ONU numero 822 del 1993
  2. Risoluzione Consiglio Sicurezza ONU numero 853 del 1993
  3. Risoluzione Consiglio di Sicurezza Nazioni Unite numero 874 del 1993
  4. Risoluzione del Consiglio di Sicurezza Onu numero 884 del 1993

L’analista IREPI Domenico Letizia ha recentemente pubblicato un nuovo studio sul “conflitto congelato” per la Rivista Reportdifesa.itPer leggere l’articolo cliccare al link seguente:

Nagorno-Karabakh, analisi di un conflitto “congelato” 

Reportdifesa.it è un nuovo portale di informazione di politica internazionale, di temi legati alla Difesa nazionale e internazionale, di storia e cultura militare nato dall’idea di un giornalista embedded con le Forze Armate.

Share.

About Author

Leave A Reply