martedì, dicembre 11

Associati

Francesca Rizzi. Avvocato Fiduciario del Consolato Onorario della Repubblica di Moldova circ. Marche e Abruzzo e della Camera di Commercio Italo-Moldava circ. Marche e Abruzzo, titolare dello Studio legale Rizzi-de Cillis con l’Avv. Maria Giovanna Rizzi, è iscritta presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani. Si è laureata nel 2012 in Giurisprudenza di Impresa presso l’Università degli studi di Bari A. Moro con il massimo dei voti e la concessione della Lode, con tesi sperimentale in diritto internazionale “Il sistema detentivo a Guantanamo Bay e i profili di contrasto con il diritto internazionale”, successivamente ha proseguito gli studi conseguendo il Diploma di Specializzazione in professioni legali presso l’università degli studi di Bari A. Moro. Ha coltivato l’interesse per i diritti umani partecipando al corso di formazione e aggiornamento per operatori di centri antiviolenza “Violenza sulle donne e professioni di aiuto”, ha inoltre approfondito il diritto bancario frequentando il master di specializzazione in “Diritto e contenzioso bancario”, nonché il master di specializzazione in “Tutela dei diritti dei clienti nel contenzioso bancario”. È Curatore Fallimentare presso il Tribunale di Trani.

 

Maria Giovanna Rizzi. Avvocato Fiduciario del Consolato Onorario della Repubblica di Moldova circ. Marche e Abruzzo e della Camera di Commercio Italo-Moldava circ. Marche e Abruzzo, titolare dello Studio legale Rizzi-de Cillis con l’Avv. Francesca Rizzi, è iscritta presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani.Vanta, tra le altre materie del Diritto Privato, una consolidata esperienza nel Diritto dei Trasporti prestando assistenza ad imprese dislocate su tutto il territorio nazionale che operano nell’intera filiera logistica, anche all’estero: Spedizionieri, Vettori, Interessati al carico, Assicuratori, Broker assicurativi, Autorità Portuali, Imprese terminaliste e aeroportuali. E’ Rappresentante designata dal Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori nell’Autorità Portuale di Taranto, inoltre, è Conciliatore Specializzato.

 

Francesco Paolo Rosapepe. Responsabile Ingegnere di Produzione per un’azienda fornitrice dell’Ansaldo per la quale stila i libri di produzione della tranvia dell’Autobus Elettrico su rotaia e senza fili. Professore di corsi di formazione per la Circumvesuviana S.p.A., in seguito Professore di corsi di formazione per la Presidenza del Consiglio Dipartimento della Funzione Pubblica, con Master e Corsi di Formazione nel Settore della Qualità e come Verificatore Interno ISO 9001.  Master nel campo della Moda e Abbigliamento settore Gestionale e Economico. Master sui Sistemi di Smaltimento Rifiuti, e tanto altro, Verificatore Sistemi di Sicurezza dati, ISO 27001, e corsi e seminari di psicologia. Nel 2000 pubblica i suoi primi 2 libri e apolitico sceglie delle case editrici libere. Ad oggi ha scritto più di 60 libri fra i quali spiccano alcuni che sono i primi al mondo a trattare temi delicati di Cybersecurity e nuovi Materiali. Altri introducono nuovi indici economici per valutare i prodotti, le economie, i mercati e lo sviluppo territoriale. Molto famosi a livello internazionale anche quelli con i tests per valutare i danni da sovraesposizione alla realtà virtuale, e quelli sull’Assemblaggio a Pressione, e a Energia. Ha registrato anche nuovi prodotti e brevetti, alcuni di livello militare. Collabora con moltissime multinazionali e ha contatti con molte nazioni per i suoi progetti e brevetti innovativi. Ma la sua creatività non si ferma e realizza una linea di prodotti moda, di abiti, gioielli, borse, per il suo marchio MACIAGIO’, che ha 2 punti vendita presso show room vicino Piazza dei Martiri a Napoli. Collabora con la Regione Campania, e con vari Ministeri, dando sempre il proprio contributo per lo sviluppo economico italiano. Altro campo è quello radiologico-medico, per il quale è in contatto con aziende private e pubbliche e centri di ricerca per avviare sperimentazioni sulla Cura dei Tumori, e altre malattie degenerative con mezzi non farmacologici. Molto legato allo sport che ha praticato per anni, insegnando Karatè come Istruttore Federale in varie palestre. Le sue competenze spaziano dall’organizzazione aziendale alla riconversione dei prodotti obsoleti, fino ad arrivare ai progetti e brevetti militari molto più complessi, da proporre a tutti coloro, nazioni, e aziende, che vogliono progredire in pace nel mondo.

Massimo Mastrolonardo. Collaboratore di Agenzia di Stampa: Inform, Aise, 9 Colonne. Presidente dell’ Associazione CO.SVI.FOR (Progetti di cooperazione ed adozioni internazionali).

Giornalista Pubblicista, iscritto alla  Unione stampa sportiva (Ussi), associazione critici teatrali (ANCT), alla stampa Cattolica (Ucsi) e al Sindacato Unitario Giornalisti della Campania (SUGC). Ha lavorato presso il Consolato del Nicaragua a Napoli.