L’ Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale, in sigla Irepi, è un’associazione costituitua ai sensi di legge 7 dicembre 2000, n 383, e delle norme del codice civile in temi di associazioni è costituita l’Associazione di Promozione Sociale nata con l’obiettivo di svolgere analisi, monitoraggio e osservazioni dei fenomeni politici in sede nazionale e internazionale, con particolare attenzione alle proposte politiche e giuridiche tese all’affermazione dei principi democratici, all’ampliamento dello stato di diritto e diffusione dei diritti umani attraverso studi per un’armonizzazione dell’economia.

L’ Irepi formula idee e programma iniziative tese alla promozione dell’economia nei suoi molteplici aspetti: lo sviluppo, la competitività, il mercato del lavoro, i trasporti, la mobilità, le finanze pubbliche, le politiche energetiche, il turismo, studio di politiche per la tutela del “Made In”, l’internazionalizzazione dell’impresa e dell’agricoltura, attraverso le analisi, ricerche, dossier e report, inoltre svolge ricerche applicate per l’economia, le imprese e le istituzioni nel quadro di una reciproca cooperazione.

L’ Irepi si attiva con le autorità di paesi esteri al fine di contribuire a più strette relazioni, culturali, economiche, e commerciali ed a promuovere un migliore contesto socio – economico.

 

Cariche dell’Associazione: 

Presidente: Domenico Letizia

Vice Presidente: Roberto Laera

Segretario: Margherita Cattolico

Tesoriere: Fabrizio Colamonici

Consigliere: Nicoletta Piscitelli

Consigliere: Daniela Cafarelli

Consigliere: Concetta Di Lorenzo

Consigliere. Elio De Rosa

Codice Fiscale: 93107910619

 

Presidente:

Domenico Letizia. Laureato in Storia presso l’Università Federico II di Napoli, ha conseguito un Corso di Alta Formazione presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli su “Multiculturalità e Politiche di Interazione Interculturale”. Pubblicista, analista economico e geopolitico, componete di Redazione della Rivista “Notizie Geopolitiche” e della Rivista di Geopolitica “Atlantis”, ha partecipato come relatore a molte tavole rotonde su numerose problematiche (prospettive di sviluppo sostenibile in vari paesi, diritti umani, diritto internazionale umanitario) presso Università, Licei Superiori, Consiglio della Regione Campania e Consigli Comunali e ha svolto analisi di mercato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo Moldava (CCIM) e con l’ Associazione di Studio, Ricerca ed Internazionalizzazione in Eurasia ed Africa. E’ membro dell’Associazione Giovani moldavi in Italia ed è analista per l’Associazione Cina Italia, in cui sviluppa analisi, dossier, proposte commerciali e culturali per l’implemento delle relazioni tra Italia e Cina. Social Media Manager del portale “AlbaniaInvestimenti.com” e responsabile alla comunicazione della società “Italian Network”.

Vice Presidente:

Roberto Laera. Laureato in Scienze Aziendali presso l’Istituto Superiore di Finanza e Organizzazione Aziendale di Milano, con circa 20 anni di esperienza nell’ambito della consulenza aziendale, organizzativa, delle risorse umane, della formazione. È senior consultant di numerose aziende nazionali e internazionali. Ha lavorato tra le altre per George S. May, Telecom Italia Learning Services, Bosch. E’ presidente dal 2003 dell’Ente di Ricerca e Formazione FORM360. Dal 2008 amministratore unico di IN Italian Network Sh.p.k. e Albania Investimenti Sh.p.k. con sedi a Tirana in Albania e Bari in Italia, offre consulenza all’internazionalizzazione delle imprese, fiscale, finanziaria. È professore a contratto della Facoltà FASTIP dell’Università AleksanderMoisiu di Durazzo per la materia di “Introduction to Business”. È componente del Advisory Board dell’Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana. È referente per i rapporti istituzionali per l’Italia dell’Albania Development Fund.

Segretario: 

Margherita Cattolico. Avvocato, a soli 30 anni diviene la Fondatrice dello Studio Legale Cattolico, uno dei primi e più giovani studi legali sul territorio casertano a supporto delle Piccole Medie Imprese, Sturt Up, Enti Pubblici e Privati e dei Cittadini.

Inoltre, si occupa della promozione dei rapporti diplomatici con numerosi paesi e analisi per la promozione dei diritti umani e dello stato di diritto. Rappresentante legale della società italo albanese “Italian Network”.